Scozia on the Road

Una settimana di Agosto in giro per la Scozia a bordo di una Jaguar assegnataci per errore dall’autonoleggio.

Atterrati a Edinburgo siamo andati verso Nord, passando dall’isola di Skye, perdendoci nelle Highlands, fino ad arrivare a Inverness, dove il vento e il clima inospitale ci ha fatto pensare di essere tornati in inverno. Da qui siamo ridiscesi passando a St. Endrews per poi tornare alla capitale che ci aspettava con il suo castello e il suo borgo medioevale.

Cosa aspettarsi dalla Scozia? Innanzitutto mettete in conto tanta pioggia, anche se partite in estate. Il vento fa sentire a casa chi come noi arriva da un’isola, ma potrebbe essere fastidioso per i bambini, soprattutto per quelli più piccoli come Gabriel. Le strade strette e la guida a sinistra non rendono inoltre un viaggio on the road rilassante e distensivo.

Tuttavia la Scozia offre dei panorami diversi da tutto quello che puoi trovare nel resto d’Europa. Un fascino tutto particolare, per certi versi nostalgico. Prati verdi e colline a perdita d’occhio. La natura emerge con tutta la sua forza, soprattutto lungo la costa. I laghi e i fiumiciattoli sono ovunque, facendo emergere gli elementi della natura e facendoti sentire a tuo agio in essa.

I castelli e i borghi medioevali ti riportano alle scene viste nei film di BraveHeart o alle serie di Netflix, rendendo questo un viaggio affascinante e al tempo stesso unico.

Andiamo ai dettagli del viaggio.

Siamo partiti da Orio al Serio con Ryanair, per una spesa complessiva di 369 euro (2 adulti + 1 bambino con meno di un anno d’età).

Una volta in Scozia abbiamo affittato un’auto. Doveva trattarsi di una Ford Fiesta ma per un errore dell’autonoleggio ci è stata consegnata una Jaguar. Il costo è rimasto lo stesso: 232 euro, comprensivi di assicurazione casko e seggiolino per Gabriel.

Il tragitto ha toccato quasi tutta la fascia costiera e complessivamente ha richiesto più di 10 ore (solo di trasferimenti):

In merito agli hotel la Scozia non è proprio economica e ad Agosto è particolarmente piena se vi spostate dai centri abitati e pretendete di dormire nelle piccole località lungo la strada. Sotto riportiamo gli hotel in cui siamo stati e le relative tariffe a cui abbiamo prenotato (quasi tutte in last minute trattandosi di un viaggio on the road).

Il totale della spesa in hotel per 3 persone (di cui uno <1 anno) per 6 notti è stata di 789 euro.